Parole libere

In un secondo.

mercoledì 2 dicembre 2020

Tic tac. Quel minuscolo lasso di tempo costruisce il presente, diventa passato e avvicina il futuro. Tic tac. Un battito di ciglia, quel pettirosso sul ramo vola via, quella foglia matura si stacca leggera per indorare un prato ombreggiato e un petalo cade velando di malinconia una splendida rosa. Tic tac. Un passo falso incrina la mia […]

Continua a leggere

Cose | Incontri | Riflessioni

Om

martedì 1 dicembre 2020

“…termine sanscrito…col significato di solenne affermazione…” “E’ un simbolo profondo poiché rappresenta l’essenza dell’universo… il suono della vibrazione primordiale che ha creato l’universo stesso” Cercando, molte altre cose arricchiranno di senso questo antico segno induista. Domenica sera, un dopo cena nordico verso le 20,30. La lampada lascia nell’oscurità  gran parte della stanza così che le […]

Continua a leggere

Cose | Incontri | Luoghi | Riflessioni

Sorridere, sempre.

martedì 24 novembre 2020

Per pochissimi metri parcheggio entro il limite del mio comune e mi accorgo che tra i soliti gesti, prima di scendere dall’auto, se n’è aggiunto uno con silenziosa invadenza: chiavi, borsa e… mascherina. Anche suonare il campanello per entrare in un negozio aperto è ormai abituale. Anche aspettare fuori se dentro c’è una persona, anche […]

Continua a leggere

Cose | Incontri | Luoghi

Le capre asciutte

mercoledì 18 novembre 2020

Costretta, per ora, a contattare alcune persone solo col cellulare alleno la fantasia per creare un contesto alle parole via cavo. Io telefono di rado, ormai gli interlocutori sono call center di vario tipo o qualche anziano che sbaglia numero. I messaggi hanno sostituito il tono di voce, i silenzi, i rumori di fondo…e non […]

Continua a leggere

Riflessioni

La foresta che cresce.

lunedì 16 novembre 2020

Come quando si riprende a correre dopo lunga immobilità sgranchisco le dita sulla tastiera e i pensieri nel cuore. Meditando sul “e io cosa posso fare?” ho deciso di cominciare da qui. Da quelle vite vere e intense raccontate qui e stampate su Homo Faber esattamente un anno fa, quando il futuro sembrava promettere scenari […]

Continua a leggere